You are here

Talenti e branding urbano, a Parma i partner internazionali del network Welcoming International Talent

Edited on

17 June 2019

Le città del network Welcoming International Talent si ritrovano a Parma per un focus su brand urbano e attrazione dei talenti

Le strategie di branding e marketing urbano delle città al centro dell’incontro transnazionale del network Welcoming International Talent ospitato da Parma, partner della rete, il 18 e il 19 giugno.

Le città partecipanti al network dedicato all’attrazione dei talenti internazionali lavorano insieme con l’obiettivo di replicare la strategia vincente adottata dalla città olandese di Groningen, lead partner del Transfer Network. La rete, avviata nel 2018, si pone l’obiettivo di migliorare le politiche di attrazione ed inclusione di studenti e lavoratori internazionali, attraverso un percorso di trasferimento e di adattamento al contesto locale delle strategie di branding urbano, incidendo positivamente sia sull’attrattività delle città universitarie di medie dimensioni sia sull’invertire il trend di declino di popolazione in questa tipologia di città.

L’attività di scambio strategico di buone pratiche con le altre realtà universitarie europee rappresenta un’importante opportunità non solo per il Comune di Parma ma anche per le sue aziende, con l’obiettivo di attrarre expat che possono favorire una nuova tipologia di internazionalizzazione e di confronto con altre realtà virtuose in Europa e nel mondo.

il metodo di lavoro integrato promosso a Parma grazie alla partecipazione a URBACT sta consentendo alla Città di apprendere le migliori tecniche per potenziare il rapporto di collaborazione tra l’ente locale e le altre realtà territoriali, sulla base di una visione strategica comune.

La due giorni di incontri vedrà la partecipazione di amministratori locali, partner, esperti e rappresentanti dei gruppi di cittadinanza attiva impegnati nelle attività locali del Network. Nel primo giorno di seminario i rappresentanti dell’URBACT Local Group della città presenterà le specifiche strategie messe in atto e gli obiettivi della città in merito al processo di miglioramento dell’attrattività internazionale della città stessa. L’incontro vedrà la partecipazione di importanti realtà locali nel campo dello sport, dell’educazione e del settore imprenditoriale e sarà arricchito dalla testimonianza degli studenti internazionali che racconteranno la propria esperienza nella città emiliana.

Durante il secondo giorno, gli attori istituzionali locali e i rappresentanti delle altre città europee partecipanti al Network si confronteranno con gli esperti tematici URBACT sul tema del Branding e del Marketing urbano per conoscere meglio le strategie realizzate nell’ambito di URBACT da città come Genova, impegnata sul tema del brand e dell’uso dei social media per l’attrattività urbana, e per conoscere al meglio la strategia della città di Groningen ed individuare le modalità più indicate per trasferire, adattare ed implementare tali strategie al contesto locale.