Aperto fino al 31 marzo il primo bando Urbact IV per la creazione di Piani d’azione integrati

Save the date: URBACT IV info day on 23th January in Rome - Italy

Dal 9 gennaio e fino al 31 marzo 2023 è aperto il primo bando URBACT IV per la formazione di 30 reti per la creazione di Piani d’azione integrati (Action planning network). Il programma URBACT IV fa parte dell’Obiettivo di Cooperazione Territoriale Europea dei Fondi Strutturali per il periodo 2021-2027, è finanziato dal FESR e gestito dall’Agenzia Nazionale della Coesione dei Territori del governo francese (ANCT).

L’Anci ricopre il ruolo di Punto Nazionale del programma per l’Italia. La missione di URBACT è quella di favorire lo scambio e lo sviluppo di soluzioni integrate tra le città europee su sfide di interesse comune, attraverso un’azione di rete e di apprendimento reciproco che fa emergere esperienze e buone pratiche utili a migliorare le politiche urbane. In particolare, URBACT contribuisce direttamente al Policy Objective 5 della Politica di Coesione Europea 2021-2027 (Europa più vicina ai cittadini), supportando la definizione di strategie di sviluppo locale sostenibile.
Per raggiungere tali obiettivi, URBACT finanzia reti transnazionali finalizzare a, agendo sulle competenze di amministratori, funzionari e attori locali coinvolti nel design e nell’attuazione di politiche di sviluppo urbano sostenibile in maniera integrata e partecipativa.
Il bando finanzia la creazione di reti di città finalizzate alla creazione di Piani d’Azione locali integrati su un tema di interesse comune per migliorare il modo in cui lavorano le amministrazioni locali europee scambiando e individuando soluzioni ed esperienze alle sfide comuni. Per illustrare il bando saranno organizzati tre infoday a Roma, Palermo e Torino. Il primo dei quali si terrà il 23 gennaio a Roma, in Campidoglio, a partire dalle 10:00 (iscriviti qui per partecipare alla sessione mattutina: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-infoday-urbact-iv-il-nuovo-bando-per-action-planning-network-512062060407 e qui per la sessione pomeridiana: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-sessione-di-co-progettazione-tavoli-di-lavoro-tematici-512070886807).

Chi può partecipare?
Possono partecipare Comuni di ogni tipologia e dimensione, ma anche altre tipologie di enti come le agenzie locali pubbliche o semi-pubbliche (ad es. aziende di trasporto pubblico, etc.), livelli infra-municipali di governo locale (ad es. circoscrizioni, municipi, etc.), autorità metropolitane e agglomerazioni organizzate rappresentate da istituzioni politico-amministrative (ad es. Unioni di comuni, etc.). Possono partecipare inoltre partner non urbani, come università e centri di ricerca, provincie e regioni, autorità di gestione dei Fondi della Politica di Coesione.
Possono far parte delle reti URBACT comuni dei 27 paesi membri dell’UE; di Svizzera e Norvegia (con copertura del 50% dei costi da parte delle rispettive autorità nazionali); di paesi in pre-accesso (Serbia, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Albania) con fondi IPA. Comuni di altri paesi del mondo possono partecipare interamente a proprie spese. Ogni rete può avere tra gli 8 e i 10 comuni partecipanti, con un massimo di 2 partner non-città e una copertura minima di 7 Paesi. Il primo bando ha un budget complessivo indicativamente di 25,5 milioni di euro, per un finanziamento massimo di 850.000€ per ciascuna delle reti finanziate.
Leggi il testo del bando: 
https://urbact.eu/get-involved
Per maggiori informazioni visita il sito www.urbact.eu oppure contatta il Punto di Contatto Nazionale all’indirizzo urbact@anci.it

 

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-infoday-urbact-iv-il-nuovo-bando-per-action-planning-network-512062060407

Submitted by Simone d'Antonio on 18/01/2023
author image

Simone d'Antonio

See all articles